Domande frequenti (FAQ)

Cosa devo fare per attivare o subentrare (p.es. affitto) un allacciamento?

Per attivare o subentrare un allacciamento chiediamo di fare la richiesta al nostro sportello 3-4 giorni in anticipo. Così possiamo verificare il contratto e dopo effettuare l’attivazione. Generalmente il contatore è disattivato. Per forzare il processo di riattivazione il cliente può communicare il no. POD o la matricola del contatore.

Quanto costa un nuovo allacciamento o un allacciamento temporaneo?

I prezzi sono pubblicati al link www.arera.it

Quanto costa la corrente?

Le tariffe sono pubblicati al link www.arera.it/it/prezzi.htm

Cosa devo fare per disdettare il mio allacciamento?

Per disattivare un allacciamento chiediamo di fare la richiesta al nostro sportello 3-4 giorni in anticipo.

Cosa devo fare per aumentare o ridurre la potenza del mio allacciamento?

Per un aumento o una riduzione della potenza chiediamo di fare la richiesta al nostro sportello 3-4 giorni in anticipo. Per allacciamenti domestici sono previsti potenze da 3 a 4,5 a 6 kW con un contatore monofase (GISM). Per allacciamenti non domestici con contatori trifase (GIST) sono previsti potenze da 6 kW fino a 15 kW. Da una potenza superiore di 15kW viene contato anche la reattiva, e per potenze superiore 30kW è prevista il montaggio di un contatore semidiretto (GISS) e il calcolo della punta.

Da inizio 2017 il cliente può, come previsto dal AEEGSI, richiedere variazione della potenza come segue:
– Allacciamenti fino a 6 kW una variazione della potenza +/- 0,5 kW
– Allacciamenti da 6 kW fino a 10 kW una variazione della potenza +/-1 kW
– Allacciamenti da 10 kW fino a 30 kW una variazione della potenza +/- 5 kW

Per alacciamenti nuovi o un aumento di potenza superiore a 6 kW è obbligo consegnare una dichiarazione di conformità al EWP.

Dove posso fare la richiesta del “bonus sociale”?

Trovate informazioni al link www.arera.it o al sportello del comune.

Come viene calcolato il Canone Rai?

Il centro di fatturazione del EWP riceve dal Acquirente Unico (AU) una lista dei clienti con l’informazione chi deve pagare il canone. Il AU riceve gli informazione dell’Agenzia delle Entrate.
Ognuno ha la responsabilità di controllare se il canone è stato addebitato sulla bolletta o se è necessario di pagare il canone tramite modulo F24.
Informazione sul canone rai si possono trovare online:
www.verbraucherzentrale.it
www.agenziaentrate.gov.it
www.canone.rai.it

Cosa devo fare se desidero di installare un impianto fotovoltaico?

Chiediamo il cliente di presentare il suo progetto e i dati tecnici del impianto al nostro sportello. Così si può definire il processo e i lavori necessari da fare.

Corrente per eventi pubblici – associazione pubblici

Azienda Energetica Prato fornisce la corrente per eventi pubblici di associazione non profit. La richiesta viene fatto al nostro ufficio.

Per associazione con carattere privato o commerciale viene fornito la corrente, dopo la richiesta al nostro ufficio e il pagamento di una bassa aliquota.

Quanto costa un nuovo allacciamento di teleriscaldamento?

Con un sopraluogo viene definito quali lavori devono essere fatti. Dopo viene calcolato un preventivo per il cliente.

Quanto costa la fornitura di teleriscaldamento?
Quanto costa un nuovo allacciamento di fibra ottica per internet?
Da quando è attivo l’accesso di internet?

Quando sono finiti i lavori di cavo (interni a spese del cliente) e fatti le modalità contrattuali, viene installato e attivato il Router. L’attivazione dura ca. 10 giorni.